header-site

Main Menu

Trekking

  • Eyra Trekking
  • Video
  • Trekking... antistress!
  • Scorci, scenari, antichi luoghi di culto
  • Cultura, natura e tracce del nostro passato
  • L'incanto del nostro patrimonio
  • Fascino, folclore, suggestione
  • Acqua... fonte di vita
  • L'incanto della nostra natura sulla murgia
  • Escursione del 29 qprile 2012 "Sulle Orme dei Pellegrini"

Qigong

  • Qigong - L'arte della
    guarigione e del
    potenziamento

Newsletter

Desideri ricevere la newsletter di Eyra Club? Inserisci qui
sotto i tuoi dati

  • Newsletter Eyra Club

In qualsiasi momento potrai richiedere la cancellazione dalla nostra mailing list.

coteneryaclub
eryaclub
eyrd jrekking

Qigong - L'arte della guarigione e del potenziamento fisico

Così come abbiamo appreso "le arti marziali" dall'Asia nell'ultima metà del XX sec, l'inizio del XXI sec, ci fa conoscere il potere dell'arte della guarigione cinese. Alla base del sistema vi è il Qigong. I principi basilari del Qi (ci) gong si avvalgono dell'agopuntura, dei rimedi verdi della tradizione medica cinese, del massaggio tui'na, del tai chi, del potenziamento dello stile di vita taoista, e perfino delle arti marziali.

Il Qigong riguarda perciò molti aspetti della nostra vita; gli esercizi fisici, di respirazione e mentali costituiscono le linee guida fondamentali per una vita piena di benessere, di successo nella carriera, di miglioramento dei rapporti umani e del nostro potenziale interiore, riducono lo stress e svelano i segreti per trasformare la realtà.

Questo può apparire come una grande pretesa, ma quando le persone cominciano il loro viaggio nell'apprendimento delle tecniche basilari del Qigong, qualcosa in loro si risveglia. Si ha la sensazione di entrare in contatto con capacità che fino ad allora sono state come sopite. Vivere in un mondo con elevati livelli di stress e di pressione ci porta al limite. Responsabilità di carriera e finanziarie ci distraggono dai nostri bisogni personali e dalle nostre doti che possono cambiare la nostra vita in meglio.

Ci sono migliaia di stili Qigong in Cina che vengono insegnati in scuole diverse e da maestri diversi. Alcuni Qigong sono sedentari: più simili alla meditazione (visualizzazione) . Alcuni sono molto attivi e somigliano di più alle arti marziali. Alcuni sono orientati alla medicina e sono utilizzati per guarire gli altri, altri sono utilizzati per guarire se stessi. Ci sono alcuni principi fondamentali alla base del Qigong e questi possono essere raggruppati in tre categorie: 1) respirazione, 2) postura, 3) meditazione (visualizzazione).

La respirazione è volta a sviluppare le modalità per super ossigenare il corpo attraverso l'ispirazione e l'espirazione. Alcune modalità di respiro taoista, tenute segrete per centinaia e forse migliaia di anni, non solo rinforzano i polmoni e il sistema respiratorio, ma massaggiano gli organi interni del corpo e indirizzano il Qi dove può guarirci.

La postura è connessa alle diverse modalità di stare in piedi, sedere o sdraiarsi durante gli esercizi Qigong. Questi comprendono esercizi che vanno dallo stretching fino a quei movimenti che sviluppano i muscoli, i tendini e incrementano la densità ossea. I movimenti lenti del tai chi che stanno diventando sempre più conosciuti, non sono altro che l'evoluzione degli antichi esercizi Qigong.

Nonostante molti pensino che la respirazione e gli esercizi posturali siano il Qigong, è la terza area, la meditazione (visualizzazione), quella che costituisce il vero secreto e i poteri del Qigong. E' qui che apprendiamo l'uso della mente o Yi per portare il respiro e la postura al livello successivo. Esercitare la nostre capacità naturali di visualizzazione porta la nostra sensibilità verso la delicata energia del Qi. Un vecchio detto cinese ci ricorda che là dove va la mente, lì va il Qi. Quest'aspetto del Qigong contiene la chiave per accedere all'energia Qi e al suo utilizzo in modi pratici.

I suoi 30 anni di formazione hanno avuto inizio verso la metà degli anni 70 con un vecchio maestro di 80 anni con cui ha vissuto e studiato nella sua clinica di Hawaii. Abbandonando la sua formazione medica universitaria, Francesco cominciò i suoi studi di guarigione orientale con il suo Maestro che era sia medico secondo la tradizione occidentale che professionista della medicina energetica giapponese e cinese. Lavorando con malati terminali per due anni in questa clinica, fu chiaro che la scienza e la medicina occidentale erano appropriate per il trattamento chirurgico e dei traumi, ma inefficaci per il dolore cronico, le malattie e i disturbi derivanti dallo stress. Garripoli proseguì gli studi nel campo della medicina orientali e si spostò in Cina, dove visse con famosi Maestri Qigong dalle rinomate capacità di guarigione. Apprese una varietà di stili Qigong nonché l'agopuntura, il massaggio e le arti marziali. Ritorna in Cina e da 12 anni conduce gruppi di guarigione e viaggi di studio per professionisti della salute.

Egli è l'autore dei libri "Qigong - Essence of the Healing Dance" (Qigong - la danza per guarire) e "Tao of the Ride" (Tao per la corsa) nonché vincitore dell'Emmy award per il documentario Qigong per la PBS-TV visto da 88 milioni di persone. E' il protagonista della serie di documentari educativi sul Qigong per i quali ha vinto molti premi e che è utilizzata da scuole e ospedali di tutto il mondo con oltre 250.000 copie vendute.

Garripoli è stato Presidente dell'Associazione Nazionale Qigong (americana) ed è l'attuale presidente dell'Istituto Qigong, un'associazione no profit dedicata alla ricerca scientifica del Qigong e alla medicina energetica. Viaggia intorno al mondo insegnando nei workshop di Qigong con uno stile unico e accattivante che fonde la tradizione di questa potente modalità di cura con una moderna interpretazione che fa emergere gli aspetti di rafforzamento dei poteri derivanti questa antica scienza.

Il primo livello di giovamento derivante dalla pratica Qigong insegnata da Garripoli emerge dalla sincronizzazione del respiro e degli esercizi di stretching. Velocemente, molte persone avvertono un senso di pace interiore e di concentrazione. Questo è dovuto al fatto che tali tecniche di sincronizzazione portano il cervello ad uno stato alfa (8-12 Hz). In questo stato, le funzioni cerebrali sono al meglio e la nostra capacità di ricordare è al massimo. Il nostro sistema immunitario funziona ai migliori livelli di efficienza e raggiungiamo uno stato di riposo simile al sonno, anche se siamo estremamente vigili. Il nostro sistema di guarigione - il complesso apparato di funzioni che riparano gli organi, i tessuti e le strutture ossee è potenziato al massimo. Riducendo soltanto lo stress possiamo guarire da mali come il cancro, l'ipertensione, la stanchezza cronica, il mal di testa, l'indigestione, il diabete, i disturbi emotivi e mentali, ecc..

Il secondo livello di benefici che le persone ottengono con la pratica Qigong proviene dalla comprensione del terzo aspetto, cioè la meditazione (visualizzazione). Impegnare la mente nel Qigong è come attivare il turbo di una Ferrari. Il Qigong consente il potenziamento degli strumenti personali di cui disponiamo. Ci porta a trascendere il tempo e lo spazio. Tutti noi abbiamo sperimentato questa sensazione in qualche modo, ma essa ci sfugge e avvertiamo che quei momenti di illuminazione accadono quando siamo abbastanza fortunati e in rare occasioni. Il Qigong se opportunamente insegnato ci aiuta a coltivare questi momenti di elevata consapevolezza e come raggiungerli. A questo livello il Qigong ci aiuta ad accedere al potere e alla ricchezza dell'essere presenti, ad essere concentrati sulla nostra essenza e sul presente.

Stelle dello sport come Tiger Woods, campione di golf, hanno rivelato che praticano il Qigong per migliorare le loro performance. Affermano che possiedono un senso di equilibrio interiore e di concentrazione che consente loro di "vedere" la migliore strategia per vincere. La visualizzazione non è solo nella mente, sposta la consapevolezza, e così cambia il loro gioco. La loro strategia vincente è il prodotto del sogno di una realtà di successo.

Apprendere il potere dell'essere presenti ci da un controllo sul tempo e sullo spazio. La pratica Qigong ci aiuta a comprimere il tempo in un momento unico. Qui non siamo più afflitti da ciò che ci è accaduto in passato né dall'ansia per un illusorio futuro. Il nostro potere proviene tutto dall'essere immersi nel presente. Lo spazio, l'aspetto fisico della nostra vita, è riempito dalla nostra presenza e possiamo abbracciare con facilità le cose che sembravano sfidarci. Questi concetti possono apparire astratti, ma i migliori scienziati mondiali della fisica quantistica e della teoria delle stringhe sembrano concordare con questa antica saggezza enunciata tremila anni fa.

Qualsiasi teoria esoterica viene riportata al buon senso. Questa è proprio la tradizione degli antichi Taoisti cinesi che applicavano questi principi alla vita quotidiana e possiamo trascendere il terreno e cominciare a vivere al massimo delle nostre potenzialità e così facendo divertirci.

Ogni aspetto della nostra vita personale e sociale, di affari, finanziaria può beneficiare dalla pratica del Qigong. Testimonials da tutto il mondo affermano che il Qigong svela il sentiero della trascendenza. Ciò che apprendiamo proviene dalle sfide che ciascuno sperimenta nella sua vita. Per qualcuno si tratta dell'area dei rapporti interpersonali, per qualcun altro della salute fisica o del campo finanziario.

Infine Garripoli aiuta a mostrare che i dettagli non contano. Tutto il malessere o lo squilibrio proviene da un Qi stagnante o bloccato - e quando una persona pratica gli esercizi di Qigong, l'energia Qi comincia a fluire e il corpo/la mente/lo spirito torna in equilibrio. La cosa strana è che la sfida che stavamo affrontando sembra svanire. È questo il potenziamento personale. Avendo in mente che siamo i sognatori del sogno che chiamiamo vita ci cambia da vittime in leader.

Garripoli è un imprenditore che ha avviato un importante business negli ultimi 25 anni e sa come vivere in questo mondo. La sua filosofia non è solo la fusione di est ed ovest ma anche la fusione dei principi esoterici dell'energia Qigong alla pratica applicazione in tutti i livelli della nostra vita. Se non è possibile applicare questi strumenti all'area degli affari, questi rimangono teorie e fantasie. Il Qigong va applicato alla nostra vita quotidiana, ci aiuta ad ottenere coraggio e chiarezza. Questo è il potenziamento, ed il potenziamento è libertà. Quando possiamo cominciare a guarire, dal punto di vista fisico, emotivo, mentale e spirituale, raggiungiamo la libertà. Non siamo più vittime di un mondo fuori di noi poiché cominciamo a vedere come possiamo praticamente fare scelte che convogliano l'energia del Qi e guidarne il flusso per dare una svolta alla nostra vita e a quella di quelli che ci circondano.

Negli ultimi 6 anni Garripoli ha sviluppato una tecnica potente ed unica, un software per potenziare lo sviluppo personale. Questo strumento ha un assortimento di caratteristiche che consente ad ognuno di osservare il suo sviluppo nel tempo, guardando cambiare gli aspetti chiave della propria vita utilizzando il Qigong, le consulenze e i workshops. Lavorando con un coach o un mentore, gli utilizzatori del software possono tracciare dei grafici che danno loro il feed back visivo che li aiuta a migliorare ed accelerare la crescita. Si tratta anche di uno straordinario strumento di gestione per lo sviluppo e l'osservazione del personale amministrativo e degli addetti alle vendite. Utilizzato dal dipartimento dell'istruzione delle Hawaii, da dozzine di scuole, associazioni no profit e dalla fondazione per i giovani del regno di Buthan, questo software sta velocemente diventando un importante risorsa gestionale per la raccolta, la tracciabilità, l'analisi e la diffusione di un'ampia gamma di dati utilizzando tecnologia sofisticata e adattabile al cliente e utile per qualsiasi applicazione. La ricerca continua evidenzia che impiegati soddisfatti e potenziati adempiono meglio i loro compiti, e questo strumento può essere un importante beneficio sia al personale che alla direzione quando attuato nell'ambito delle risorse umane.

Ottimi modi per svagarsi – entrare a far parte di un club sportivo

La vita quotidiana ci intrappola in un ritmo costante e vorticoso, che si ripete e porta sempre alle stesse cose; almeno questo è quello che succede alla maggior parte delle Verona studiose dell'università, ai dirigenti delle grandi banche cittadine, ai fruttivendoli affaticati ed annoiati, ai bambini che non ne possono più di stare seduti e alle giovani madri che non hanno più tempo per se stesse. Subentra allora la voglia e la necessità di dedicare una parte della propria giornata ad attività differenti da quella principale, ma che devono pur sempre rispecchiare le passioni e il desiderio di imparare che ognuno ha. Perfino l' più giovane ed attiva, anche se non lo ammette, ha bisogno di svagarsi.

Attività per svagarsi

Per rendere le nostre giornate più interessanti e attive, possiamo scegliere di intraprendere un corso di pittura o di disegno, uno di yoga o di altri tipi di meditazione o possiamo semplicemente uscire con i nostri amici, con simpatiche donne da Italia da parte di o con la nostra famiglia. Possiamo appassionarci al cinema e andare almeno due volte alla settimana a scoprire uno dei capolavori della cosiddetta “settima arte” o recarci in biblioteca e perderci nel tempo e nelle parole, oppure ancora decidere di andare a camminare o a correre sulla pista ciclabile un giorno sì e uno no. Ma ancora meglio è entrare a far parte di un club sportivo; un unico luogo infatti offre una moltitudine di attività per intrattenersi e stare bene, facendosi del bene. Lo confermano un paio di ricerche effettuate da altre e da alcuni scienziati presso l'Università di Verona.

Fare parte di un club sportivo

Entrare a farne parte è una scelta che cambierà la tua concezione dello sport e, soprattutto, ti farà vivere una grande esperienza di condivisione di spazi e passioni con le altre persone. Alcuni club sportivi sono antichissimi, mentre altri sono più recenti, come quello creato da una Verona pallavolista e dal marito nel pressi di Modena. Come la maggior parte delle strutture dello stesso tipo, è composto da una piscina, da un campo da tennis, uno da calcio, uno da pallavolo e vari campetti minori, come quello da bocce. Con il pagamento di una quota annuale potrai usufruire di tutti i servizi che offre, della possibilità di imparare da istruttori ed preparati e potrai partecipare alle riunioni e feste che organizza periodicamente.

Altri club sportivi ti permettono di praticare ciclismo ed equitazione, di avere una grande e completa palestra a totale disposizione, di poter correre su una pista di atletica leggera e di confrontarti con tutte quelle persone che amano il tuo stesso sport, o vari. Come conferma una Verona che sta sviluppando una ricerca sul benessere delle persone, tutte queste sono attività fanno molto bene al corpo e allo spirito e costituiscono il modo migliore di impiegare il tuo tempo libero o, in assenza dello stesso, sono la perfetta motivazione per ritagliartelo e iniziare a dedicartelo sul serio.

Copyright © Eyra Club - ASD Il Carrubo Matera.
All Rights Reserved.

Designed by Resolvis Marketing & Comunicazione.